Confronta Carte Carburanti Confronta Carte Carburanti

Confronta Carte Carburanti

  • La più grande scelta di carte carburante e tariffe in Italia
  • Q8, DKV, ESSO, EDC e molte altre
  • Le carte carburanti offrono fatture per il recupero dell'IVA, facile amministrazione delle spese e sconti sul carburante

Come funziona iCompario

Troviamo prezzi scontati

iCompario trova le migliori tariffe per le carte carburanti e negozia sconti esclusivi che non troverete da nessun'altra parte.

Filtriamo le opzioni

Utilizzando le informazioni che ci fornisci, filtriamo le carte carburanti adatte a te e riceviamo offerte e preventivi per te.

Richiedi le migliori

Se ti piace la carta che ti raccomandiamo, possiamo aiutarti a fare richiesta. In caso contrario, discuteremo tutte le tue opzioni senza impegno.

Il nostro scopo è quello di farti risparmiare tempo e denaro. Siamo esperti nel sondare il mercato, reperiamo le migliori offerte e le trasmettiamo a te.

Chi siamo?

Chi siamo?

iCompario è gestito da un piccolo team di professionisti con una formazione nel settore della localizzazione dei veicoli, della vendita di carburante, delle telecomunicazioni, della ricerca finanziaria e dell’informatica con piú di 25 anni di esperienza. Abbiamo lanciato iCompario nel 2017 e il team originale è ancora qui, ma sta crescendo rapidamente!

Non hai mai avuto una carta carburante?

Non hai mai avuto una carta carburante?

Le carte carburante possono farti ottenere sconti sui prezzi, velocizzare le richieste di rimborso dell’IVA e le dichiarazioni dei redditi, oltre a tenere al sicuro il denaro dell’azienda. Scopri di piú

Ti va di leggere?

Le migliori marche di carte carburanti

Q8 Esso DKV

Domande frequenti

Le carte carburanti vengono utilizzate come carta di pagamento per la benzina, il gasolio e altri carburanti nelle stazioni di servizio.

Invece di usare contanti o una carta di credito aziendale, le carte carburante sono un'opzione molto più sicura e conveniente per te e per il tuo personale per effettuare i pagamenti. Ti danno un maggiore controllo delle spese aziendali, rendono più facile il monitoraggio delle spese per il carburante e possono farti risparmiare sul carburante.

Ci sono diversi tipi di carte disponibili, a seconda delle dimensioni della flotta, dell'area operativa e della spesa media per il carburante.

Le carte carburanti funzionano come le carte di credito aziendali per i costi di trasporto. Permettono ai tuoi autisti di pagare a credito i tuoi acquisti di diesel, benzina e altri acquisti relativi ai veicoli.

Acquistare il carburante adesso e pagarlo in un secondo momento può essere d'aiuto per la gestione del flusso di cassa. La maggior parte dei fornitori di carte vi chiedono di impostare un addebito diretto in modo che non dimentichiate mai la data di pagamento.

Se non hai un buon rating di credito, alcuni fornitori di carte carburante possono offrire un accordo di pagamento anticipato. La tua azienda paga in anticipo il carburante e i tuoi autisti attingono a questo fondo ogni volta che acquistano carburante.

Puoi utilizzare la tua carta carburante presso le stazioni di servizio delle più famose marche vicine a te, pompe bianche e molte stazioni di servizio in Europa - compresi paesi come Francia, Belgio e Germania.

Scegliere la carta carburante giusta è facile con l'aiuto di iCompario. Si basa su sei domande.

1. Quanto è grande la tua flotta?
2. Che tipo di veicoli hai?
3. Dove lavori, a livello locale o in tutto il paese?
4. Utilizzi carburante di qualsiasi azienda o solo una delle aziende leader?
5. Quanto gasolio o benzina acquistate di solito ogni mese?
6. La tua azienda ha qualche esigenza specifica?

iCompario rende tutto questo facile con il nostro strumento di confronto. Inserisci i tuoi dati e noi interroghiamo il nostro database, che contiene le informazioni sul 95% di tutte le carte carburante in Italia. Utilizziamo questo strumento per stilare una breve lista delle carte carburante più adatte a te, cosí che tu possa scegliere la carta migliore per il vostro business, in base alle tue esigenze.

Le carte carburante hanno due tariffe principali: i prezzi alla pompa e i prezzi fissi.

Il prezzo alla pompa è semplice. Basta fare il pieno e pagare con la carta carburante l'importo visualizzato sulla pompa, come si fa normalmente.

Alcune carte offrono una variazione su questo, permettendoti di nominare alcune stazioni dove ottieni uno sconto specifico sul prezzo alla pompa. Questi sconti sono di solito di qualche centesimo al litro, ma si sommano nel tempo.

Il prezzo settimanale o prezzo commerciale è un prezzo fisso, stabilito settimanalmente, e si basa sui prezzi del carburante all'ingrosso.

Ognuna di queste due opzioni ha i suoi pro e i suoi contro.

Il vantaggio di pagare alla pompa è che i prezzi possono diminuire di giorno in giorno. Il lato negativo è che i prezzi possono aumentare giorno per giorno.

La cosa buona di pagare un prezzo fisso è che è possibile pianificare i costi del carburante in anticipo e gestire i costi. La cosa negativa è che si deve avere l'accortezza di controllare ogni settimana il prezzo dedicato.

È possibile acquistare una gamma di articoli relativi ai veicoli con una carta carburante. Oltre alla benzina e al diesel, potete acquistare AdBlue, oli e lubrificanti.

A seconda della tua carta carburante, potete anche aggiungere diversi set di prodotti, come il lavaggio di autocarri, i pedaggi selezionati e il parcheggio di automezzi pesanti.

Alcune carte sono progettate per i viaggi in Europa e offrono dispositivi per pagare le principali strade a pedaggio in tutta Europa, comprese le autostrade e i tunnel a pedaggio.

In piú, alcuni di questi fornitori di carte offrono un servizio di recupero dell'IVA europea.

Il costo di una carta carburante dipende dalle carte specifiche che hai scelto per la tua attività.

I costi principali sono la tariffa di attivazione del servizio ed il canone mensile, ma alcuni fornitori possono anche applicare una minima commissione sui rifornimenti.

Poiché ognuna di queste tariffe varia da fornitore a fornitore, è difficile dire quale sarà il costo totale di una tipica carta.

Le carte carburante possono essere utilizzate solo per le spese di trasporto, mentre le carte di credito possono essere utilizzate per pagare praticamente tutto.

Se un dipendente ha una carta di credito aziendale, può acquistare qualsiasi cosa. Questo può comportare la necessità di passare molte ore a controllare le fatture della carta di credito per individuare le transazioni di carburante.

Le carte carburante, invece, si limitano ad acquistare solo carburante e prodotti per il trasporto e non possono essere utilizzate per l'acquisto di articoli di consumo presso la stazione di servizio. I fornitori di carte carburante forniscono un elenco finemente dettagliato di ogni volta che la carta è stata utilizzata, esattamente quando, dove e cosa è stato pagato.

Il risultato è che le carte carburante riducono l'onere amministrativo, oltre a ridurre il rischio di spese non autorizzate per il carburante per i veicoli personali e per gli articoli non combustibili.

I negoziatori individuali, le piccole e medie imprese e le multinazionali sono tutti in grado di ottenere l'approvazione per la carta carburante, a condizione che soddisfino i criteri richiesti per l'accettazione.

È necessario essere una società registrata o un'impresa individuale, e si deve avere un numero di partita IVA.

È inoltre necessario superare un controllo di credito per poter ottenere una carta carburante. Anche se le condizioni sono meno rigide di altre richieste finanziarie (come i prestiti), dovrai comunque dimostrare di essere in grado di pagare i tuoi debiti.

Se non si dispone di un rating di credito sufficiente, ci sono alcuni fornitori di carte carburante che possono ancora essere in grado di dare alla tua azienda carte carburante con un accordo di pagamento anticipato. Il modo in cui funziona è che la tua azienda paga in anticipo il carburante per una settimana, e i tuoi autisti attingono a questo pool di denaro ogni volta che acquistano carburante.

Le carte carburante sono una buona idea se sei un imprenditore alla ricerca di modi per gestire i costi della tua flotta in modo più efficiente.

Offrono quattro vantaggi fondamentali.

1. Riduzione dei tempi di amministrazione

Il tuo team di amministrazione non ha bisogno di registrare gli acquisti dalle ricevute cartacee perché le carte carburante tengono un registro elettronico delle tue transazioni relative al carburante, semplificando il recupero dell'IVA.

2. Semplificare la contabilità

I gestionali delle carte carburante producono fatture elettroniche conformi al recupero dell'IVA, rendendo più semplice l'invio di spese accurate e il recupero dell'IVA sui consumi di carburante.

3. Ottieni sconti sul carburante

Molte carte carburanti consentono di acquistare diesel e benzina a prezzo commerciale, il che significa che la tua azienda spende meno per il rifornimento dei suoi veicoli.

4. Ridurre il rischio di frode

Le transazioni con le carte carburante sono un metodo di pagamento sicuro che viene monitorato, contribuendo a ridurre le possibilità di frode con le carte o di perdita di denaro se i tuoi autisti sono vittime di furto.

Una delle cose migliori delle carte carburante è che semplificano il processo di recupero dell'IVA sulla benzina, sul gasolio e sulle altre spese di trasporto.

Ogni transazione effettuata con la carta carburante viene registrata elettronicamente. Queste informazioni vengono utilizzate per creare fatture elettroniche con tutte le informazioni necessarie per recuperare l'IVA sugli acquisti di carburante effettuati.

Per saperne di più sul recupero dell'IVA sulla benzina e sul gasolio, visitate la pagina web delle spese automobilistiche del governo italiano.

I fornitori di carte carburante ti danno un login al gestionale che puoi utilizzare da app o nel tuo browser.

Questo servizio online ti permette di accedere alle tue fatture direttamente online. Puoi visualizzare le transazioni per carta, veicolo o autista e ordinare carte supplementari o bloccare le carte perse in modo semplice e veloce.

Puoi impostare degli avvisi per aumentare la sicurezza in modo da scoprire immediatamente se un acquisto insolitamente consistente viene effettuato su una carta carburante, o se una carta viene utilizzata più volte in un breve lasso di tempo.

Puoi vedere i rapporti sull'utilizzo della carta, i chilometri percorsi con un pieno e altri dati che possono aiutarti ad analizzare e a controllare meglio la spesa per il carburante.

Puoi anche scaricare le tue fatture passate.

Ci sono molte carte carburanti disponibili per i proprietari di flotte.

Tra queste vi sono le carte offerte dalle più grandi marche petrolifere, che consentono di utilizzare la loro rete nazionale per acquistare carburante di alta qualità. Alcune carte offrono anche catene locali più piccole. Infine, ci sono carte di nicchia per l'acquisto di carburante all'ingrosso o per le flotte che lavorano all'estero.

Può essere difficile sapere quale carta scegliere, poiché molte di esse offrono caratteristiche e vantaggi molto simili (in particolare quelle della stessa marca).

È importante trovare una carta carburante che abbia le caratteristiche specifiche di cui la vostra azienda ha bisogno, dai tipi di carburante offerti alla copertura disponibile.

Puoi scoprire quali opzioni di carte carburante sono disponibili per la tua azienda utilizzando lo strumento di confronto di iCompario. Basta inserire le tue esigenze e ti mostrerà tutte le carte disponibili che soddisfano le tue esigenze.

Usare una carta carburante è semplice come usare una carta di credito. Tutto quello che devi fare è riempire il tuo veicolo alla pompa, scegliere qualsiasi prodotto aggiuntivo relativo al veicolo di cui hai bisogno (come olio, AbBlue o un autolavaggio) e poi presentare la tua carta alla cassa.

Come per la carta di credito, l'importo speso non viene immediatamente addebitato sul conto bancario della tua azienda. Ti verrá inviata un'unica fattura che copre tutti gli acquisti effettuati in un determinato periodo (una settimana o un mese). La tua azienda salderá poi questa fattura con il fornitore della carta carburante.

Per la maggior parte delle aziende, la fattura dovrà essere saldata settimanalmente. Per effettuare il pagamento, la maggior parte delle aziende ha predisposto un addebito diretto. Per controllare la fattura, o per tenere traccia dell'importo durante la settimana, molti fornitori di carte di credito offrono un sistema di gestione del conto online.

Le carte carburante sono molto utili.
I vantaggi principali includono la riduzione della quantità di tempo da dedicare all'amministrazione e la possibilità di acquistare il carburante, Adblue e i pedaggi stradali ora e di pagarli in seguito. Riceverete anche le fatture con le informazioni necessarie per poter richiedere facilmente il rimborso dell'IVA sul carburante.

Tuttavia, queste caratteristiche e vantaggi sono appropriati solo per le imprese e non per i privati.

Se gestite un'impresa, ci sono buone possibilità di ottenere una carta carburante. Ma se si utilizza il veicolo solo per viaggi personali, non sarà possibile ottenere una carta carburante.

Cerca le carte carburanti

Cerca le carte carburanti